In gabbia

In gabbia

sabato 28 maggio 2016

Bentornato soldato !



Bentornato soldato!
Finalmente sei in Italia. Adesso sarai giudicato da un Tribunale imparziale e, se hai sbagliato, è giusto che tu paghi. 
Ma comunque vada, averti tenuto lontano dalla tua famiglia per ben 4 anni è stato un atto di atrocità assoluta.
Per intanto, in attesa dei verdetti, proviamo tutti una grandissima gioia.